Galleria Vittoria

La sfida è quella di recuperare un’area urbana di Forlì rimasta drammaticamente inutilizzata e a pochi passi da uno storico hotel nato dal genio di Giò Ponti. Insieme al geometra Foster Lambruschi abbiamo progettato la rifunzionalizzazione la “galleria Vittoria”, una galleria commerciale dei primi anni ‘80 all’oggi in disuso. L’idea alla base del progetto è quella di poter trasformare la galleria commerciale in un centro commerciale vero e proprio, inserendo nuovi ingressi, valorizzando la passeggiata e definendo gli spazi di maggior attrattività come l’area dedicata al cibo, all’alimentazione e quella dei servizi alla persona.
La peculiarità sta nell’aver immaginato un prototipo che potrebbe essere preso a modello per il recupero e conversione di aree dismesse in centro commerciale. 
Tra i punti di forza: un’area denominata la corte del cibo, una piazza interamente dedicata alla gastronomia e una serie di esercizi a servizio dei residenti; alla costruzione di un tetto verde dotato di inserti a rete che raccolgono gli impianti tecnologici: il tutto integrando gli appartamenti della palazzina esistente e che sovrasta gli spazi dell’ampia corte interna.
 

works
27 Feb 2021

Grandi appartamenti ma con spazi troppo divisi …androni, disimpegni e cucinotti.... Il maggior punto di debolezza degli alloggi dagli anni '50 agli '80. Il progetto per questo attico si è basato sul risoluzione di questi problemi, con un approccio inedito, non il semplice ampliamento degli ambienti ma il concept che ha guidato lo sviluppo è stata l'identificazione di stanze nelle stanza.

06 Nov 2019

Un loft all’interno di una bifamiliare anni ’50 nato dal desiderio e dal fascino di recuperare oggetti e ridare loro nuova vita all'interno di un ambiente confortevole e tecnologico.

Loading…