House Water

Il concetto di "House Water" si perde nella notte dei tempi, non solo in Europa, ma anche in oriente questo tipo di architettura ha avuto ampia diffusione, oggi in alcune città portuali sono presenti veri e propri quartieri galleggianti, con case, ristoranti e servizi: luoghi che si sono trasformati in vere e proprie attrattive turistiche capaci di catalizzare la curiosità e attenzione di milioni di persone. 
L'idea si basa sulla fusione delle tradizioni di oriente e occidente: il legame con l'acqua diventa un elemento di unione culturale che mescola diversi stili, per dare vita ad una soluzione armoniosa.
Il sistema è flessibile e modulare, con una dimensione base di 15 x 5 metri composto da un basamento fluttuante, simile ad una zattera, assicurato ad un molo; sopra di esso si colloca una struttura a telaio in legno, per cui leggera, che costituisce la parte strutturale della casa. Si accede attraverso una veranda e nella parte anteriore troviamo la zona giorno, uno spazio dinamico che può avere la funzione di soggiorno e sala da pranzo, grazie ad una parete girevole che ruotando consente di cambiare configurazioni. La cucina è in nicchia all’interno di un corpo centrale dove si posizionano anche tutti gli altri elementi impiantistici. Oltre la zona modulare si trovano le camere da letto. Le stanze sono compatte ma confortevoli e dotate di un arredo che rispecchia la dinamicità stessa dell’ambiente; ad esempio il vano TV è collocato su porte scorrevoli in grado di chiudere l'angolo cottura e trasformare l'ambiente in area relax.
Tutti gli interni sono realizzati in materiali naturali e resistenti all'acqua come il “Woodn”, un legno che spicca per la sua altissima resistenza. La copertura e i rivestimenti esterni sono in fibra di vetro e possono essere personalizzati, offrendo così la opportunità trasformare in maniera sostanziale l’immagine della propria casa. 
 

works
10 Mag 2017

E' possibile costruire una casa in classe energetica A4 senza cappotto?

Si! Questa casa ne è l'esempio.

Costruita in area extra-urbana, immersa nelle campagne romagnole, circondata da campi coltivati e con una vista sulle prime colline, questo contesto ha definito la filosofia, ha definito la volontà di reinterpretare l’abitazione rurale rivisitata con un'estetica contemporanea.

 

11 Ott 2017

Non plus ultra della declinazione di Ecohome è il progetto di Bollate, nell’hinterland milanese. Un piano che consentisse di integrare gli aspetti urbanistico, architettonico e tecnologico, in modo da influire positivamente sulle condizioni socio-economiche dell’insediamento.

02 Apr 2019

Quattro appartamenti caratterizzati da un'ampia terrazza per godersi il parco dalla propria abitazione.

Loading…